ANUNCIO

FINALMENTE HO PUBLICATO IL MIO LIBRO RACCONTI NELLA FATTORIA I edizione di ISABEL PARREIRA SE VOLETE ACQUISTARLO VISITATE LA WWW. BOOKSPRINT EDIZIONI.IT sezione fumettista

martedì 25 gennaio 2011

Centro per "persone fragili" La Nazione Venerdi 21 Gennaio 2011 Primo piano Arezzo

L'INTERVENTO IL PRESIDENTE DELLA COOPERATIVA PERUZZI ILLUSTRA IL PIANO DI UN CENTRO PER PERSONE FRAGILI

CI SARA' anche uno spazio occupato da Koiné nell'area ex Lebole. E' un preciso impegno, quello assunto da Paolo Peruzzi ( nella foto), numero uno della cooperativa che opera nel campo della progettazione e gestione dei servizi sociali, socio educativi, assistenziali e del recupero delle persone esposte a rischi di esclusione sociale. E' un approccio attivo, quell che abbiamo assunto- afferma Paolo Peruzzi in considerazione di due fattori : i molti bisogni espressi da una società composta per 1/4 da abitanti anziani e l'esigenza di riqualificare un'area importante per la città.
Siamo intenzioniati ad occupare uno spazio di 1.200, forse 1.300 metri quadrati per la creazione e la gestione di un centro diurno per " persone fragili" ultra 75nni e persone non autosufficienti.
Un altro spazio, ma più limitato e di una dimensione compresa fra 200 e 300 metri quadrati, sarà riservata per accogliere otto posti letto destinati ad anziani "fragili" e altri otto per persone non autosufficienti.
I costi, soltanto per la parte che riguarda l'allestimento, preventivati da Koiné sono consistenti e prevedono una spesa di almeno 1 milione di euro.
IL PIANO di investimenti messo in campo dalla cooperativa di tipo A Koiné nell'area ex Lebole si allarga inoltre nel campo della prevenzione del disagio adolescenziale con l'occupazione di spazi destinati a minori, coinvolti in attività di pittura, musica, teatro e più genericamente culturali.
Paolo Peruzzi non nasconde la volontà di favorire un intervento d recupero nell'interesse della città ed è per questo che la cooperativa ha offerto la sua disponibilità, garantendo un intervento di ampio respiro, per il quale impegna con risorse importanti. E' il segnale che 90 mila metri quadrati ex Lebole possono accogliere varie destinazioni e non soltanto quelle che fanno capo al settore distribuitivo
Piero Scortecci

domenica 23 gennaio 2011

Cena Sociale della Koiné Dicembre 2010-11











La presenza del sindaco di Arezzo







Foto ricordo con Claudio Repek, l'autore del libro
" Il grosso gatto e la piccola tigre"






















antipasti.....primi...secondi..dolci


otimo servizio e poi....
la musica
Bella serata!

martedì 4 gennaio 2011

IL gallo di Barcelos

Antica leggenda portoghese

Gattino nella fontana


E'sì... se ci fossi aperta la canela non ci sarebbe entrato...

Gattini a guinzaglio



Sicurissimo... non verrano investiti!!!

Cani al mare


anche loro hanno diritto a ripararsi dal sole